Relazioni sindacali

Barilla intrattiene relazioni con i sindacati improntate ai principi di correttezza e trasparenza, lungo tre livelli principali di interlocuzione.



Nel corso del 2017, in Barilla solo lo 0,1% delle ore lavorate ha riguardato scioperi o vertenze sindacali.

I principali interlocutori di Barilla sono:

  • il Comitato Aziendale Europeo (CAE);
  • la Confederazione dei Sindacati Nazionali (CSN), che si avvale del supporto delle segreterie sindacali nazionali e territoriali;
  • la Rappresentanza Sindacale Unitaria (RSU) di sito presente in 10 stabilimenti, 4 mulini, uffici e VVPP Venditori. Il coordinamento delle RSU si riunisce 2 volte l’anno e prevede incontri su elementi collegati al contesto economico e sociale del paese, all’andamento delle performance e analisi di indicatori e strategie legati agli stabilimenti. Le RSU locali sono inoltre deputate ad affrontare temi relativi al singolo sito di appartenenza, quali percorsi di formazione, ambiente e sicurezza, impatti occupazionali e specificità di natura locale.

Grazie alla gestione responsabile delle relazioni con le rappresentanze sindacali, nel corso del 2017, in Barilla solo lo 0,1% delle ore lavorate ha riguardato scioperi o vertenze sindacali.