La gestione sostenibile dei materiali di confezionamento

Gli imballi rivestono un ruolo fondamentale nelle aziende alimentari, in quanto proteggono il prodotto, ne garantiscono la sua conservazione nel tempo e ne rendono possibile il consumo in un luogo diverso da quello di produzione.

Il Gruppo Barilla per promuovere la sostenibilità ambientale delle confezioni dei propri prodotti, ha emanato i “Principi Barilla sulle confezioni sostenibili”, pubblicati sul sito www.barillagroup.com. In particolare tali principi richiedono:

  • la riduzione della quantità di materiali di packaging,
  • l’utilizzo di imballi riciclabili,
  • l’utilizzo di materiali provenienti da foreste gestite in modo responsabile,
  • la validazione delle scelte sulle soluzioni di packaging tecnico attraverso analisi degli impatti (LCA).

Il Gruppo Barilla, partendo dagli ottimi risultati ottenuti negli anni seguendo i “principi sulle confezioni sostenibili” ha deciso nel 2017 di aggiornare tale documento, introducendo un ulteriore concetto di sostenibilità e spingendo ancora più in alto l’asticella. All’obiettivo di “confezioni a spreco zero”, ottenibile grazie alla riduzione alla fonte ed alla riciclabilità dei materiali, è stato aggiunto quello di più lungo termine, definito “confezioni a zero impatto”, che presuppone l’impiego di risorse rinnovabili o riciclate per la produzione dei materiali di confezionamento.

Le confezioni dei prodotti

Barilla ha definito criteri di acquisto responsabile in relazione alla carta e al cartone utilizzati negli imballaggi dei prodotti, facendo ricorso a filiere gestite secondo gli standard FSC o PEFC, che garantiscono una gestione forestale sostenibile, improntata alla tutela dell’ambiente, al rispetto dei diritti e delle tradizioni culturali e alla promozione della sostenibilità economica delle attività forestali.

Materie prime utilizzate per gli imballaggi

 

2017

2016

Film flessibile (t.)

23.695

19.010

Vetro (t.)

58.046

54.745

Carta e cartone per imballaggi (t.)

137.027

118.265

Carta e cartone per imballaggi certificati secondo gli standard FSC, PEFC e SFI (%)

99,0%

98,8%

Il Gruppo è inoltre impegnato a garantire la riciclabilità degli imballaggi facendo ricorso preferibilmente a materiali riciclabili, laddove le caratteristiche organolettiche del prodotto lo permettono. Per aiutare i consumatori a smaltire in modo differenziato e corretto gli imballi, Barilla ha inoltre ideato e inserito sulle confezioni dei prodotti specifiche icone di riciclo.

Il recupero delle confezioni dopo il consumo

  

 

2017

2016

Confezioni riciclabili immesse sul mercato

99%

98,7%

Confezioni che riportano indicazioni sulle modalità di riciclaggio

99%

99%

Confezioni prodotte con materiale riciclato

37%

45%

Nel corso dell’anno il Gruppo Barilla ha aderito a due importanti iniziative legate alla promozione del riciclo delle confezioni dei prodotti:

logo sustainable packaging

  • Barilla è divenuta membro del Sustainable Packaging Coalition, un gruppo di lavoro che coinvolge produttori, distributori, enti pubblici e esponenti del mondo accademico, con l’obiettivo di diffondere pratiche di utilizzo di materiali da confezionamento più sostenibili. 

logo how2recycle

  • Il Gruppo ha aderito al sistema di etichettatura statunitense How2Recylce, che promuove la diffusione di una comunicazione chiara e semplice ai consumatori in relazione al riciclaggio delle confezioni dei prodotti.